La nostra AZIENDA,
la nostra filosofia

Situata nel territorio di Savignano sul Panaro, piccolo comune di 9.000 abitanti in provincia di Modena, l'azienda agricola Punto Verde si estende su 10 ettari di superficie, coltivati unendo la tradizione alle più evolute tecniche dell'agricoltura biologica. Ciliegie, duroni, susine, albicocche, pere, mele e pesche sono alcune delle specialità prodotte, cui si aggiungono fragole, fichi, zucche, pomodori ed altri ortaggi.

Fondamento della filosofia che guida l’azienda agricola sono il rispetto della natura e della biodiversità.

La famiglia Castiglioni, titolare dell’azienda, vanta un’antichissima tradizione agricola, che si estende ben oltre la quinta generazione e che, di padre in figlio, ha saputo far tesoro di metodi sapienti ed originali, per chiedere soltanto il meglio dalla coltivazione della terra.
Da questa profonda passione nasce nel 1986 l’Azienda Agricola Punto Verde di Vitali Annamaria, la quale passerà poi nel 2001 la conduzione aziendale al figlio Emanuele Castiglioni, attuale titolare dell’azienda.

La domanda che ci viene rivolta più spesso è “perché producete bio?” e ancora “come fate a credere nel biologico? Non è solo una operazione di marketing” ?

La risposta che a nostra volta diamo è questa “dimenticate mele marce e bacate o frutti appassiti con la scusa del prodotto Bio, dimenticate la credenza popolare che mangiare biologico sia mangiare frutti selvatici coltivati e raccolti senza alcun intervento dell’uomo e senza alcun controllo. Il biologico è tutt’altro! Visitate i nostri filari e guardate la nostra frutta fresca. È frutta sana, dai colori accesi e saporita, coltivata con una grande attenzione e rigorosi controlli, effettuando trattamenti specifici e mirati con prodotti ammessi dal disciplinare.

Certo, è un tipo di coltivazione più costoso, ma i risultati che si ottengono in termini di qualità, sapore, soddisfazione e salute sono indiscutibili”.
La scelta del biologico soddisfa infatti la nostra ricerca di sapori autentici, fragranze spesso dimenticate che rivivono dapprima nella nostra frutta fresca, poi nelle nostre salse, nei succhi di frutta, nelle marmellate e nei condimenti in genere. Non ci sono segreti particolari, l’unica ricetta che custodiamo gelosamente si trova negli anni di esperienza personale della nostra famiglia e dei nostri collaboratori.

Ma il rispetto per la natura non è il solo componente della nostra azienda. Punto Verde aderisce al progetto dell’Economia di Comunione, dove l’agire economico non è inteso solo come fine utilitaristico, ma è teso alla promozione integrale e solidale dell’uomo e della società, stimolando sempre più un orientamento da un’economia dell’avere a quella del dare. Se desiderate approfondire questo argomento, visitate il sito web http://www.edc-online.org/

Guarda il nostro video

Oltre al rispetto dell’autentica stagionalità di ogni coltura, durante le fasi produttive viene adottata una concimazione esclusivamente organica, assolutamente priva di prodotti di sintesi. A ciò, si aggiunge l’impiego di antiparassitari di origine vegetale e l’utilizzo di tecniche colturali rispettose della biodiversità, permettendo in tal modo alle api, da sempre fedeli alleate della migliore agricoltura, un’impollinazione adeguata durante tutto il periodo della fioritura.
L’irrigazione, effettuata mediante un sofisticato impianto a micro-goccia per un uso razionale dell’acqua, rappresenta un altro aspetto fondamentale per l’eccellenza delle coltivazioni. Ogni singola pianta riceve infatti soltanto la quantità d’acqua necessaria, esaltando così il gusto di ogni frutto senza alcuna dispersione di sapore.
Le caratteristiche della nostra produzione biologica sono:

• l'uso delle pratiche agronomiche (compresa la concimazione organica secondo il metodo biologico);

Caratteristiche della nostra

Produzione Biologica

• L’utilizzo di reti alt-carpo’, una nuova tecnica di lotta alle cydie (tra le quali la carpocapsa) grazie a reti che coprono le piante. Per ulteriori informazioni http://www.youtube.com/watch?v=4a7jIw8fNDc

• il tappeto erboso integrale per i frutteti;

• la sarchiatura del terreno;

• l'uso dell‘irrigazione a micro–goccia

metodo di raccolta è quello manuale, in forma a scalare, ovvero secondo il grado di maturazione

• Gli antiparassitari usati sono quelli ammessi nei disciplinari del Reg. CEE 2092/91 ora Reg. CE834/07. L'uso è limitato, specialmente il rame ha un solo trattamento a dosi ridotte al bruno (durante la caduta delle foglie in autunno). In seguito si utilizza lo zolfo a dosi minime, secondo una pratica messa a punto negli anni con l'esperienza aziendale. Come insetticida si fa limitatamente impiego l'uso di prodotti di origine naturale contro gli afidi (azadiractina).

• L'unico trattamento pre - raccolta, soprattutto per la frutta invernale, è l'uso della propoli.Dopodiché viene utilizzata la "linea del freddo" per la frigoconservazione.

La nostra Qualità

Queste ed altre caratteristiche favoriscono la biodiversità, tanto compromessa dall'agricoltura intensiva. Il risultato che si ottiene è un prodotto sicuramente migliore sotto il profilo salutare ed organolettico. Il consumo di questi frutti, a giudizio della nostra clientela, difficilmente provoca allergie e, non ultimo, l'agricoltura biologica oltre a non inquinare il territorio e le coltivazioni adiacenti, rappresenta un lavoro salutare per gli operatori addetti alla produzione.